Beni immobili

Chiesa di San Michele Arcangelo

Committente:
Chiesa Parrocchiale
Località:
Villa Saviola (MN)
Anno:
2013

Rimozione, dagli strati superficiali d'intonaco, di depositi incoerenti (particellato atmosferico, efflorescenze saline, ragnatele) "a secco"con la delicata azione manuale esercitata con pennelli morbidi e piccoli aspiratori su zone che non presentino fenomeni di decoesione e di adesione. Revisione ed asportazione di tutte le parti di intonaco fatiscenti o polverizzate non più recuperabili per il grave stato di conservazione prodotto da infiltrazione di umidità capillare e difetti di coesione disgregazione, polverizzazione ed adesione delle malte, con l'aiuto di mezzi meccanici, escludendo l'utilizzo di strumenti a percussione per non danneggiare in alcun modo le parti circostanti e sottostanti. Fissaggio della pellicola pittorica polverizzata mediante stesura a dispersione di una soluzione a base di Primal (3/5%) disciolto in acqua e alcool. Ristabilimento dell'adesione di strati d'intonaco fra di loro e dal supporto murario mediante infiltrazione di sostanze riempitive per colmare i distacchi esistenti tra i diversi livelli del rivestimento murario al fine di conferire agli strati d'intonaco continuità strutturale e valori di adesione sufficienti a garantirne la stabilità meccanica. Nel caso di vuoti visibili a cui corrispondano linee di discontinuità e fessurazioni nella muratura, queste sono state colmate mediante iniezioni di malte appositamente predisposte, sempre considerando la necessità di non apportare eccessiva umidità all'interno delle murature, di non costituire sistemi troppo differenziati con l'impiego di materiali di restauro competitivi con quelli antichi, valutando di volta in volta l'entità degli interventi opportuni. Prima di effettuare le operazioni si è, per quanto possibile, rimosso il materiale incoerente eventualmente presente nei vuoti più ampi del paramento murario. Consolidamento di lesioni di profondità degli stucchi fra gli strati preparatori e fra questi ed il supporto murario, al fine di conferire ai singoli strati nuovi valori di adesione ed una continuità strutturale, mediante infiltrazione di malta idraulica premiscelata desalinizzata ed a basso peso specifico con infiltrazioni di malta idraulica desalinizzata (LedamTA1) previa sigillatura parziale delle lesioni per evitare la fuoriuscita del prodotto e successiva rimozione di eventuali percolazioni di quest'ultimo con acqua di rete e spugne. Stuccatura delle numerose lesioni e mancanze di superficie con malta avente caratteristiche di tessitura e composizione simile al supporto (es. "malta aerea" a base di idrossido di calcio stagionato (CEPRO) e polveri di marmo bianca (grammatura 000, in proporzioni 1 legante:2). Restauro pareti decorate interne con ritocco pittorico. Il tutto per dare l'opera eseguita a regola d'arte. Inclusi i ritocchi con tecnica a velatura.

Indietro Avanti

bnb

Studio di restauro Billoni & Negri
Piazza S. Barbara, 21 - 46100 Mantova
Tel: 0376 321679